Luciano Spalletti: “Mi sento benissimo in questa città e voglio essere ancora l’allenatore del Napoli”

di Francesco Pio De Martino

Luciano Spalletti è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match del “Maradona” contro il Sassuolo.

Luciano Spalletti: “Mi sento benissimo in questa città e voglio essere ancora l’allenatore del Napoli”

Di seguito riportate dalla redazione di PressAgency.it le dichiarazioni del Mister in conferenza stampa:

Le sensazioni del Mister sul suo futuro

“Mi sento benissimo in questa città e voglio essere ancora l’allenatore del Napoli, ho ancora un anno di contratto e quindi non vedo problemi”.

Il dispiacere per il match del Castellani e l’obiettivo Champions

“Non sono contento dell’ultimo risultato e dell’atteggiamento della squadra contro l’Empoli, così come non è contento nessuno in squadra e in società, perché abbiamo sprecato una grande occasione. C’è dispiacere ma ora bisogna guardare avanti e cercare di raggiungere l’obiettivo Champions”.

“Fino agli ultimi 10 minuti di Empoli eravamo competitivi, ovviamente quel finale di gara ci fa male, però deve darci la spinta per riscattarci”.

La sfida di domani contro il Sassuolo

“Domani sarà una partita scomoda e difficile contro un avversario di qualità”.

La coppia d’attacco Mertens-Osimhen

“Valuto in maniera positiva quello che ho visto, tutti e due hanno fatto buone giocate. Mertens ed Osimhen sono due calciatori problematici per le difese avversarie. Io sono un fan di Dries, ma sono anche l’allenatore e devo pensare all’equilibrio di squadra. Domani, però, i due possono rigiocare insieme”.

Alex Meret

“Alex sta come tutti quelli che commettono un errore ma lui non è stato l’unico. Ho sbagliato anche io a chiedergli di giocare con i piedi. Il portiere, però, non deve solo parare perché il futuro è un altro. Domani decido se giocherà, ho due portieri forti”.

Giovanni Di Lorenzo

“Giovanni è uno super forte, è un leader e avercelo cambia tanto. Per domani bisogna valutare bene le sue condizioni. Oggi l’allenamento è andato bene, vedremo domani come sta”.

ADL

“De Laurentiis è stato presente agli allenamenti e la sua presenza dà sempre stimoli. Ha mostrato grande sensibilità, ha parlato con tutti e ripartiamo da questo gruppo compatto che vuole raggiungere l’obiettivo di inizio stagione che è la Champions”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.