Lorenzo Insigne: “Ho dato tutto per questa maglia in questi 10 anni”

di Francesco PIo De Martino

Lorenzo Insigne, capitano azzurro, ha rilasciato un’emozionante intervista ai microfoni di DAZN nel post-partita di Napoli-Genoa, sua ultima partita da capitano del Napoli tra le mura amiche.

Lorenzo Insigne: “Ho dato tutto per questa maglia in questi 10 anni”

Di seguito riportate le dichiarazioni rilasciate da Lorenzo Insigne nel giorno dell’addio al suo Napoli:

L’amore dei tifosi

“Ringrazio tutti i tifosi che sono venuti ad incitarmi allo stadio, da napoletano questa è una gioia immensa. La prima cosa che farò appena avrò la possibilità sarà quella di tornare qui a casa mia, perché casa non si dimentica mai”.

Gli anni al Napoli

“Ricordo tutto di questi ultimi dieci anni. Ci sono stati dei momenti belli e dei momenti meno belli, ma siamo stati sempre uniti coi tifosi”.

L’amore per la maglia

“È troppo forte l’amore per questa città e per questa maglia, però ci sono dei momenti in cui bisogna fare delle scelte. Purtroppo ho fatto questa scelta insieme alla società, ma siamo contenti entrambi. Io ho dato tutto per questa maglia in questi 10 anni, non ho rimpianti e spero che anche i tifosi la pensano come me. Oggi non posso far altro che ringraziare questa gente perché hanno dimostrato tanto affetto nei miei confronti, affetto che porterò dentro di me per sempre”.

I ringraziamenti

“Il mio grazie va a tutti gli allenatori e compagni che ho avuto qui a Napoli, i quali in questi giorni hanno speso belle parole per me: Benitez, Sarri, Hamsik, Albiol, Reina, Callejon. Se tutti hanno speso parole bellissime per me vuol dire che in questi 10 anni qualcosa di buono l’ho fatto. Io porterò per sempre nel mio cuore i miei compagni, allenatori, il Presidente, il Vicepresidente perché questa è stata per 10 anni casa mia tra settore giovanile e prima squadra”.

Sul chiudere la carriera a Napoli

“Ora non mi va di dire queste cose, io ho fatto la mia scelta e la società ha fatto la sua. Stiamo bene così. Io voglio ricordarmi solo questo momento e godermelo. Anche se andrò lontano il mio cuore è qua. Farò sempre il tifo per il Napoli e appena avrò tempo dovrò venire qui a vedere il Napoli o in tribuna o in curva perché questa è casa mia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.