L’asse mediano invaso dai rifiuti, la denuncia dei Verdi

NAPOLI – “L’asse mediano, per lunghi tratti, soprattutto nel territorio di Melito e in quello di Afragola e Acerra, continua a essere il luogo preferito da incivili e vandali che gettano rifiuti di ogni tipo, anche pericolosi, ai bordi della strada o nelle aree di sosta e parcheggio”.

rifiuti-asse-medianoA denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “serve un controllo straordinario, magari utilizzando in maniera proficua l’esercito che potrebbe percorrere, in lungo e in largo, la superstrada per scoraggiare quanti la usano come una discarica”. “Sarebbe opportuno anche predisporre una videosorveglianza” ha aggiunto Borrelli per il quale “però, finché non ci sarà maggiore attenzione da parte di tutti i cittadini, difficilmente potremo vincere la battaglia contro i delinquenti che inquinano le nostre strade, rendendole anche pericolose per la circolazione”. “Basta chiamare le forze dell’ordine quando si avvista qualcuno che sta gettando rifiuti per strada” ha concluso Borrelli per il quale “bisogna imparare che vivere in città più pulite è un diritto di tutti noi, ma bisogna anche essere pronti a difenderlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.