La leggenda del pianoforte Staffan Scheja

NAPOLI – Ultimo appuntamento con la kermesse musicale Concerti al Tramonto di Villa San Michele. Dopo l’enorme successo del recital di Leonora Armellini, venerdì 8 agosto alle ore 20.00, sulla suggestiva terrazza panoramica, sarà la leggenda svedese del pianoforte Staffan Scheja, a chiudere gli appuntamenti musicali al calar del sole, affrontando brani dal repertorio dei più amati e riconosciuti autori: Amadeus Mozart, Ludwig van Beethoven, Johannes Brahms e Frédéric Chopin.

Staffan Scheja
Staffan Scheja

Vincitore di due Grammy Awards svedesi e del Premio Busoni, il musicista ha fatto il suo debutto all’età di quattordici anni con Herbert Blomstedt e la Swedish Radio Orchestra. Dopo gli studi al Conservatorio di Stoccolma viene accettato alla Juilliard School di New York e inizia a dare concerti intorno a tutto il mondo con direttori d’orchestra come sir Simon Rattle, David Zinman, Esa-Pekka Salonen, Sixten Ehrling, Okko Kamu e con orchestre quali la Munich Philharmonic, la French Radio Orchestra a Parigi, la NHK a Tokio, la English Chamber Orchestra e con tutte le orchestre più importandi della Scandinavia.

Concerti al Tramonto, manifestazione di musica classica jazz e contemporanea, organizzata dalla Fondazione Axel Munthe, diretta dal Console Staffan de Mistura, anche per quest’anno ha affidato la direzione musicale al pianista svedese Love Derwinger, ed è realizzata con il patrocinio dell’Ambasciata di Svezia e con il contributo di Progetto Piano.

Per l’acquisto dei biglietti (prezzo concerti € 15,00; ridotto ragazzi e studenti € 5,00) basta recarsi alla biglietteria un’ora prima o, in prevendita, presso il bookshop del museo, tutti i giorni dalle 9 alle 18. Per chi viene da Napoli vi è la possibilità di rientro con l’ultima corsa marittima. Per informazioni: tel. 081.8371401 www.villasanmichele.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.