La Juve allunga..finalmente

NAPOLI (di Eleonora Posabella) – La Juventus di Massimiliano Allegri scende in campo ancora di lunedì, ma questa con un esito diverso rispetto a quello della scorsa settimana, poichè i padroni di casa, approfittando dell’ ennesimo pareggio della Roma, si portano a più 11 dalla seconda in classifica.

Juve SassuoloI bianconeri approdano però alla vittoria non senza sofferenza, il Sassuolo di mister Di Francesco infatti si presenta ordinato e preciso allo Juventus stadium, creando così molti problemi alla formazione di casa.
Il match procede dunque in maniera equilibrata, i verdenero si difendono benissimo, mentre la vecchia signora non è convinta nella fase offensiva, dove Tevez trova davvero poco supporto sia dal compagno di reparto Morata, che dagli inserimenti di Vidal e Pogbà, entrambi abbastanza spenti.
Il Sassuolo però fa davvero poco per impensierire Storari, tanto che la gara risulta molto intensa ma con pochissimi tiri in porta.
La musica non cambia neanche al rientro dagli spogliatoi, tanto che i tifosi sono già rassegnati a veder sciupare l’occasione da parte della propria squadra, quando Pogba tira fuori dal cilindro l’ennesimo numero di magia per stupire e tornare a far parlare di sè.
La rete del francese regala infatti ai bianconeri 3 punti a dir poco fondamentali, che gli permetteranno di affrontare con maggiore tranquillità la gara di ritorno contro il Borussia Dortmund.
Migliore in campo: Carlos Tevez, è l’unico che ci crede sempre e comunque, corre e lo fa a tutto campo tra gli sbadigli dei suoi compagni di squadra, evidentemente poco inclini a giocare di lunedì sera.
Peggiore in campo: Vidal e Morata davvero opaca la prestazione dei due talenti bianconeri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.