La fotografia in mostra: Wim Wenders a Napoli e Gigi Cifali a Sant’Agata dei Goti

NAPOLI (di Graziella Melania Geraci) – Fino al 17 novembre 2013 La casa della fotografia (Villa Pignatelli, NA) ospita la mostra “Wim Wenders Appunti di viaggio. Armenia Giappone Germania”. I luoghi fotografati dal famoso regista tedesco sono visioni enigmatiche, ricordi di storie passate che lasciano il segno su un muro o nei colori di un’alba. In una delle immagini in mostra i proiettili esplosi nel vecchio quartiere ebraico di Berlino assumono la valenza estetica di una memoria labile.

villa pignatelliI fori sul muro furono successivamente cancellati, secondo il racconto dello stesso regista che vi trovo’ poi un negozio di souvenir. Il tempo si cristallizza, non avanza ma perde il suo scorrere nelle architetture geometriche, nelle porte, nelle finestre o nelle insegne pubblicitarie. Edifici e paesaggi sempre privi del proprio artefice: l’uomo. E’ forse la sua assenza a delinearne l’importanza, a farne il creatore e il distruttore mentre l’occhio dalla regia inquadra e trasmette emozioni. Sulla scia dell’afflato lirico si pone anche la mostra “New Vesuvian Landscapes” del napoletano, londinese di adozione, Gigi Cifali, alla galleria Il ritrovo di Rob Shazar fino al 3 novembre a Sant’Agata dei Goti. Chiusi in cornici dorate, gli ovali perfetti del fotografo aprono lo sguardo ad una vegetazione lussureggiante, dalle tonalita’ smeraldo che sfumano all’orizzonte. Quasi armoniose in questo mare verde si stagliano le architetture fatiscenti, i mostri di cemento abbandonati o ancora in uso che come funghi velenosi spuntano nell’area vesuviana. Atmosfere da Gran tour, paesaggi idilliaci che sorprendono per la  fusione con le brutture contemporanee, testimonianze dell’abusivismo edilizio. I nuovi paesaggi di Cifali ammaliano e incantano per il nitore della rappresentazione, per la citazione classica, per la tematica sociale, per l’appagamento visivo e per molto altro. Da non perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.