Judo: tricolore cadetti maschili, Ciro Sarnelli arriva secondo

di Raffaele Caiffa

Un sabato di sport e di judo al PalaPellicone di Ostia Lido, dove Ciro Sarnelli, allievo del Cs Pomilia e del Maestro Francesco Faraldo, è arrivato secondo nella categoria Under 90 kg. Un piazzamento che fa onore al classe 2002 di Secondigliano il quale è stato sconfitto solo da Daniele Accogli della Benzai Cortina Roma. La manifestazione nazionale riservata agli Under 18 ha visto la partecipazione di ben 462 atleti provenienti da tutta Italia. Sono stati premiati i 9 migliori judoisti di ogni categoria. Come migliori società di judo sono state premiate l’Akiyama, la Nippon Club di Napoli (secondo posto) e la Banzai Cortina di Roma.

Lo sport visto dal Maestro Faraldo

Un piazzamento, quello ottenuto da Sarnelli, che fa onore al territorio campano, inorgogliendo il Maestro Faraldo, 37enne di Trentola Ducenta (CE).  Sacrifici e tanta voglia di conoscere sono i capisaldi dell’ex judoka: “Ho sempre creduto in me e se oggi sono quello che sono lo devo ai miei genitori. Grazie a loro ho avuto modo di girare il mondo per perfezionare il mio bagagliaio tecnico, il resto è farina del mio sacco. Personalmente dedico tutto il mio tempo al judo, portando avanti quelli che sono i principi della disciplina. Cerchiamo di far crescere i ragazzi in un ambiente sano e pulito”.

Faraldo, Allenatore del Gruppo Fiamme Azzurre e collaboratore Federale, in carriera ha conquistato 22 medaglie ai campionati italiani ed un bronzo ai Giochi del Mediterraneo nel 2009. Il 37enne campano, inoltre, vanta una partecipazione ai Giochi Olimpici di Londra 2012. “Nel nostro centro Giovani Talenti Lusciano non c’è solo spazio all’agonismo del judo” continua Faraldo, “ma curiamo i valori e i sani principi che lo sport ci insegna.” Il prossimo obiettivo è quello di creare nuove opportunità per i più giovani e il Maestro si è promesso di aprire una vera scuola di Judo nel proprio comune. L’obiettivo è portare il proprio paese nel mondo come ha sempre fatto.

L’Orgoglio del territorio

Del risultato ottenuto da Ciro Sarnelli ha parlato anche l’Assessore di Trentola Ducenta, Francesco Pellegrino:  “Riempie d’orgoglio sapere che un giovane talento del nostro territorio è arrivato secondo ai campionati nazionali di judo. I miei complimenti vanno al giovane, che sotto l’attenta guida di Francesco Faraldo, ha realizzato un posizionamento di rilievo in una gara di alto profilo”.

L’Assessore elogia anche l’impegno del Maestro Faraldo che, con passione e perseveranza, collabora con una casa famiglia di Trentola Ducenta a titolo completamente gratuito. “È l’orgoglio ed una risorsa preziosa della nostra cittadina. Ci tengo a ringraziarlo per i continui sforzi ed i risultati con cui tiene alto l’onore del nostro territorio. Un grande in bocca al lupo a lui e a tutti i ragazzi che allena ogni giorno”.

Raffaele Caiffa

cell. 339 3103590

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.