Centro Storico, nasce il consorzio Dante&Decumani

NAPOLI – Il cuore di Napoli, racchiuso tra piazza Dante e i Decumani, sarà il protagonista del rivoluzionario progetto del Consorzio ‘Borgo Dante&Decumani’ per la rinascita di Turismo, Arte e Cultura partenopei.

Progetti, novità  e rivoluzioni saranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si concluderà con un buffet ispirato ai sapori e alle tradizioni del centro storico.

Piazza Dante

PRESENTAZIONE – I progetti per il cuore di Napoli, saranno presentati giovedì 24 novembre 2011, alle ore 11.00,  presso la ‘Sala della Pace e della Solidarietà’ nella sede della II Municipalità del Comune di Napoli, in piazza Dante. La conferenza stampa vedrà la partecipazione di Giuseppe Graziani– Presidente del Consorzio ‘Borgo Dante&Decumani’, Francesco Chirico – Presidente della II Municipalità di Napoli e Armando Coppola – Presidente della IV Municipalità di Napoli insieme ad altri ospiti e artisti.

‘LA RIVOLUZIONE’ – Riportare Piazza Dante e i Decumani agli antichi splendori è la ‘mission’ dei tre editori napoletani, Mario Guida, Tullio Pironti e Giuseppe Graziani scesi in campo con il costituente Consorzio ‘Borgo Dante&Decumani’ che riunisce il 90% della attività produttive comprese tra piazza Dante, via Port’Alba, via Bellini e via Pessina.

Tra pochi giorni le iniziative del Consorzio prenderanno forma con le Green Car, macchinine elettriche per spostarsi all’interno della maxi Ztl nel centro storico e con il ‘Mercatello della Cultura’: 40 giorni di fiera stabile dell’antico e della tradizione, ricca di eventi, manifestazioni e concerti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.