(VIDEO) Incendio al Campo rom, esplosa un’auto a Gpl

NAPOLI – Un altro spaventoso incendio questa notte al Campo Rom di Scampia. Il vento, che ha soffiato tutta la notte in direzione del popoloso quartiere, ha reso l’aria letteralmente irrespirabile e messo in pericolo la vita degli abitanti e vigili del fuoco.

Le fiamme si sono sviluppate intorno dalle ore 20 e sono andate avanti per ore nonostante l’intervento dei Vigili del fuoco.
Sono andate in fiamme montagne di rifiuti, ma hanno preso fuoco anche le carcasse di alcune auto, fra cui una alimentata a Gpl, che è letteralmente esplosa. «Il sindaco di Napoli, – ha dichiarato il presidente dell’Ottava Municipalità Angelo Pisani – prima di emanare e poi subito ritirare ordinanze antismog, dovrebbe occuparsi di queste gravi emergenze, più volte segnalategli in uno a tanti altri reati ,che arrecano gravi danni alla popolazione ed inquinano realmente l’ambiente”.

Video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.