Inaugura “Il Cucciolo”, il primo asilo nido comunale al Vomero

NAPOLI – Domani, sabato 23 gennaio alle 10.30 alla presenza del sindaco Luigi de
Magistris, dell’ Assessore alla scuola Annamaria Palmieri e del Presidente della V° municipalità Mario Coppeto verrà inaugurato “Il Cucciolo”, primo nido comunale del quartiere Vomero-Arenella, in via Bernardo Cavallino.

Asilo il Cucciolo, al VomeroA riprova dell’importanza della collaborazione tra istituzioni, il nido e’ il prodotto del finanziamento regionale tramite fondi Fesr (350.000 euro) dell’utilizzo efficace dei fondi del PAC (Piano di azione e coesione) per arredi e gestione, e dell’impegno del Comune e della municipalità nelle anticipazioni economiche, nella progettazione e nella direzione lavori: in circa 400 mq, aule calde e accoglienti, arredate con gusto e attrezzate secondo i più alti parametri di qualità e sicurezza accoglieranno 25 bambini tra i 12 e 36 mesi. All’esterno 150 mq di area giochi. “La titolarità pubblica dei servizi educativi e’ garanzia di equità e di pari opportunità di crescita per i piccoli cittadini e tutti i quartieri ne hanno uguale diritto”.

Ci abbiamo creduto e abbiamo collaborato costantemente alla realizzazione del Cucciolo che, da un lato, colma un vuoto, l’assenza di un nido a titolarità pubblica nella V municipalità, ma che è e vuol essere anche un inizio, giacché altri spazi educativi per i più piccoli sorgeranno nel territorio, presso la Savy Lopez e ai Camaldoli”. E’ quanto hanno dichiarato l’Assessore alla scuola ed il Presidente della Municipalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.