[Il video] Nizza, la strage in diretta

NIZZA – Folla di gente, fuggono, alcuni si salvano, tanti non ce lafanno. L’attentatore, identificato come un 31enne francese di origini tunisine, è arrivato con il tir all’inizio della promenade, ha atteso qualche secondo ed è partito per il suo viaggio di morte.

Il suo obiettivo è chiaro, travolgere più persone possibili. Un centinaio di persone riesce a tuffari in mare, altri non sono così rapidi. L’autista ad un certo punto si ferma, armeggia nella cabina, racconta un testimone. Prende la pistola e comincia a sparare contro chi gli si para davanti.

E’ la polizia a fermarlo. Gli agenti crivellano di colpi la cabina del camion. Il tunisino muore in pochi secondi.

 

il video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.