Il Teatro Cerca Casa presenta 3 spettacoli al San Giorgio Teatro Festival

NAPOLI – Il Teatro cerca casa e la trova al San Giorgio Teatro Festival nella sala Autiero di Villa Bruno. In scena tre spettacoli che vedono protagonisti Renato Carpentieri, Lello Giulivo, e la coppia formata da Mario Porfito e Lello Serao.

Renato Carpentieri
Renato Carpentieri

Dopo la pausa estiva, il Festival organizzato dall’associazione Circolo Massimo in collaborazione con Casa Massimo Troisi, Arcoscenico e il Teatro Cerca Casa riprende venerdì 11 settembre alle 21 con Carpentieri e il suo omaggio al filosofo tedesco Immanuel Kant Il cielo stellato scritto da Amedeo Messina, costumi di Annamaria Morelli, ambientazione e regia di Renato Carpentieri. Un servo astuto e chiacchierone racconta la vita metodica e rigorosa del suo padrone, sulle cui passeggiate vengono regolati gli orologi degli abitanti della cittadina di Königsberg. È Lampe, intelligente e sveglio maggiordomo di Kant ormai ottantenne che, adirato con il suo servo, lo licenzia dopo venticinque anni di fedele servizio. Carpentieri attraverso lo stesso Lampe, che si trova costretto a recitare la parte del suo padrone, ripercorre le tappe salienti della biografia e dell’opera del filosofo.

Venerdì 18 settembre alle 21 Lello Giulivo si esibirà in ’Na voce e ‘na chitarra (in viaggio da solo). Brani musicali più o meno famosi di autori diversi, liriche e racconti di altrettanti narratori, “che prima di tutti – spiega l’artista – piacciono a me”.

Il Festival continua venerdì 25 settembre alle 21 con Mario Porfito e Lello Serao in Disturbi di memoria di Manlio Satanelli. Protagonisti due uomini sulla cinquantina: l’uno riservato, l’altro prodigo della propria intimità, l’uno attento a non offendere il comune senso del pudore, l’altro capace di pensare e dire soltanto cose spudorate; l’uno morbosamente geloso dei ricordi, l’altro pronto a metterli all’asta. Anche nella professione i due non potrebbero essere più dissimili, più antitetici, dal momento che il primo un tecnico del diritto, uno stimato penalista che trasuda rigore e deontologia, mentre il secondo commercia in prodotti non meglio identificati, e trasuda, trasuda alla lettera.

Info e prenotazioni: 0815782460 – 3343347090, San Giorgio a Cremano, Villa Bruno, sala Autiero, Via Cavalli di Bronzo, 22.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.