Il Napoli raggiunge la Fiorentina in finale di Coppa Italia

NAPOLI (di Cristina Accardo) – Al San Paolo va in scena l’ultimo atto della corsa alla finale della Tim Cup; la Fiorentina attende di sapere chi tra Roma e Napoli sarà la sua avversaria a maggio all’Olimpico. Con un 3 a 2 per i giallorossi nell’andata, nel cuore azzurro di Fuorigrotta il finale è ancora tutto da scrivere per una gara tutta ricca di emozioni. Nei novanta minuti di gioco le attese non sono smentite, gli azzurri riescono nella rimonta e con un secco 3 a 0 stacca il biglietto della finale sotto gli occhi del “pibe de oro” Diego Armando Maradona, giunto allo stadio tra il primo ed il secondo tempo. Il Napoli riesce a sbloccare alla mezz’ora il risultato con Callejon che, insieme ai suoi compagni è protagonista di un primo tempo spettacolare. Alla ripresa il capolavoro si chiude nei primi minuti grazie ai goal di Higuain prima e Jorginho dopo, alla sua prima rete in azzurro. La Roma crolla nel gioco e nei nervi restando in dieci per l’espulsione di Strootman. Finisce 3 a 0 al San Paolo per la gioia di giocatori e tifosi in una serata magica al sapore di passato e futuro.

Napoli - Roma, 3-0Le formazioni – NAPOLI – Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Inler, Jorginho; Mertens, Hamsik, Callejòn; Higuain

ROMA – De Sanctis; Torosidis, Benatia, Castan, Bastos; Pjanic, De Rossi, Strootman; Ljajic, Destro, Gervinho

In campo – Semifinale di Coppa Italia Benitez si affida ai suoi uomini migliori e non sbaglia, al 3’ subito Reina fa una splendida parata su Destro. Al 23’ sinistro insidioso di Hamsik, il Napoli c’è e fa gioco ed al 33’ arriva il goal di Callejon in splendida elevazione di testa su cross di Maggio, è 1 a 0. Il Napoli domina il campo ed al 36’ Hamsik vede De Sanctis fuori dai pali e prova un pallonetto di poco fuori. Il primo tempo si chiude su un tentativo di Ljajic bloccato da Reina. Alla ripresa è subito furia azzurra con Higuain che al 48’ la mette dentro per il 2 a 0; pochi minuti dopo il ko finale dei partenopei con Jirginhno per il 3 a 0. Al 53’ annullato un goal a Destro, la Roma ci prova ad avanzare, ma il Napoli amministra la gara con precisione e per i giallorossi la situazione si complica al 79’ con l’espulsione di Strootman. Mertens nei minuti finali spara gli ultimi colpi, ma la partita è ormai conclusa, la finale di Coppa Italia sarà l’inedita Napoli – Fiorentina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.