Il Comune di Napoli regala (solo) prodotti del nord

NAPOLI – “Nel pacco di Natale che il Circolo dipendenti Comunali napoletani ha regalato ai suoi membri – dichiarano Gianni Simioli della radiazza ed il leader degli ecorottamatori Verdi Francesco Emilio Borrelli – si trovano: Pandoro e Panettone di Cuneo, Torrone di Novi Ligure , biscotti e tavoletta di cioccolato di Torino con tanto di stemma Sabaudo sulla confezione e cioccolatini di Cremona.

pacco natale del comune di NapoliQuale misterioso percorso burocratico avrà “costretto” il Presidente del suddetto circolo (Giulio Crisci) a non preferire e agevolare- raccomandare- sponsorizzare prodotti del SUPERBO settore artigianale campano già messo in ginocchio da terre avvelenate e umiliante gestione della sua immagine? Pur non volendo fare i provinciali ottusi e meridionalisti ci domandiamo come mai in questo cesto dono ai dipendenti comuanli non ci fossero almeno un paio di roccoco’ o un vinello del Taburno  che certo non avrebbero sfigurato. Quale speranza ci può essere per il nostro territorio se i napoletani per primi umiliano e disdegnano i loro prodotti migliori?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.