I Murales de “L’amica geniale” al Rione Luttazzi, «Doveroso rendere immortale l’opera nel quartiere»

Un’iniziativa della Quarta Municipalità che insieme alla Fondazione Polis ha pensato di rendere omaggio al lavoro letterario, divenuta poi una serie tv di successo. Per questo motivo la quarta municipalità di Napoli ha pensato di riempire Rione Luzzatti con opere di street art raffiguranti personaggi della serie e in particolare, le protagoniste Lila e Lenù. I murales sono stati presentati stamattina presso la Biblioteca Andreoli, in via Leonardo Murialdo 7.

L’opera è dell’artista Eduardo Castaldo. All’iniziativa presenti le protagoniste Ludovica Nasti ed Elisa Del Genio, che hanno interpretato rispettivamente Lila e Lenù nella fiction Rai, e Vittorio Viviani, che ha dato il volto al Maestro Ferraro. Fra gli ospiti d’onore anche il presidente della quarta municipalità Giampiero Perrella, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, l’assessore regionale all’istruzione Lucia Fortini, l’assessore alle Politiche Integrate di Sicurezza e Legalità Franco Roberti e il presidente della Fondazione Polis Don Tonino Palmese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.