I lavoratori protestano a Napoli e provincia, alcuni sulle gru

NAPOLI – Proteste a Napoli e provincia per vertenze legate al mondo del lavoro. Tra Pomigliano, Nola e Napoli, a manifestare sono i lavoratori dei siti produttivi di Alenia, contrari alla cessione di quello di Capodichino, che ha in organico 200 unita’, all’Atitech.

Protesta, lavoratori, gru

Picchetti sono stati organizzati davanti ai cancelli. A Napoli, in pieno centro cittadino, i lavori nel cantiere della metropolitana di piazza Municipio sono bloccati perche’ due ex operai Fiat sono saliti su una gru. Si tratta di Mimmo Mignano e Marco Cusano, licenziati a luglio dell’anno scorso insieme ad altre tre persone per una manifestazione di protesta davanti lo stabilimento di Pomigliano per aver esposto un maninichino impiccato con le sembianze dell’ad Sergio Marchionne.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.