I candidati di Fratelli d’Italia tappezzano le città di manifesti abusivi

NAPOLI – “Più che Fratelli d’Italia dovremmo chiamarli oramai ABUSIVI D’ITALIA! Tutti i loro candidati alle regionali – denunciano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della radiazza – stanno affiggendo negli ultimi giorni in modo selvaggio e abusivo i manifesti elettorali a Napoli e provincia senza alcun rispetto per i territori.

fratelli d'Italia, manifesti abusiviAnche le campane per la raccolta dei rifiuti differenziati sono prese di mira da questi esperti vandali della politica. Come potranno essere credibili e di esempio determinate forze politiche quando sono le prime a dare il cattivo esempio e a infrangere senza ritegno le regole e le leggi? Ci auguriamo che i candidati di questa lista come chiunque affiggerà il materiale elettorale in modo illegale e selvaggio siano sanzionati con grande durezza e senza sanatorie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.