Higuain manda il Napoli in semifinale contro la Roma

NAPOLI (di Cristina Accardo) – Ultimo quarto della Coppa Italia, al San Paolo va in scena Napoli contro Lazio; ritorno di Reia a Fuorigrotta con una squadra rigenerata dal suo arrivo al club biancoceleste, Napoli reduce da una battuta d’arresto in campionato con due punti in due partite. Lazio in emergenza per infortuni, azzurri schierati al completo da mister Benitez, alla ricerca di riscatto e voglioso di passare il turno ed avanzare in Coppa Italia. Approccio positivo del Napoli alla gara che, nel secondo tempo, domina il campo e con Higuain mette a segno la rete della vittoria, staccando così il biglietto per la semifinale da giocarsi contro la Roma. Finisce 1 a 0 al San Paolo, ritorno amaro per Reia nella città del Vesuvio, ma serata nera è anche quella di Insigne in polemica con i tifosi per i fischi rivolti contro di lui nel cambio con Mertens.

Le formazioni – Napoli: Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Reveillere; Inler, Jorginho; Insigne, Hamsik, Callejón; Higuain

Lazio: Berisha, Novaretti, Ciani, Dias, Konko, Onazi, Ledesma, Lulic, Felipe Anderson, Keita, Perea

callejon -higuainIn campo – Jorgihho in campo dal primo minuto, escluso Mertens per Insigne; sono questi gli unici cambi del tecnico azzurro che manda in campo la formazione top per la gara contro Reia, visibilmente emozionato per il suo ritorno al San Paolo. Parte la gara con Jorginho che amministra il centrocampo azzurro; all’11 punizione insidiosa di Ledesma, ma Reina risponde in fallo laterale. Al 17’ Ledesma prova un tiro dai 65metri di poco impreciso. Al 23’ Insigne su punizione impensierisce l adifesa laziale, ma nulla di fatto. Il Napoli fa la partita ma la Lazio chiude gli spazi ed al 37’ va in contropiede ma Cavanda non centra la mira. Al 41’ occasionissima Napoli con Jorginho che trova sulla sua strada il palo che gli nega il primo gol in azzurro. Alla ripresa Novaretti stende in area Higuain ma per l’arbitro niente rigore. Al 55’ brivido per gli azzurri per un tiro di Keita. Al 78’ clamorosa azione del Napoli con un destro di Jorginho respinta da Berisha. All’81’ arriva la rete azzurra con Higuain che corregge in porta un tiro dello spagnolo Callejon. E’ 1 a 0. Ultimi minuti frenetici, ma il risultato non cambia. Il Napoli va in semifinale a giocarsi il passaggio alla finale contro la Roma; si in campo già il 5 febbraio per la gara di andata.

Fuori dal campo – A fine gara la parola va al cannoniere di giornata, il “Pipita” Higuain “Siamo pronti a lottare per le tre competizioni. E’ stata una gara difficile, ma ce l’abbiamo fatta e abbiamo regalato questa grande gioia ai tifosi, se lo meritavano. La città mi regala amore e gioia ogni giorno, sono felice qui. La semifinale con la Roma? Per ora pensiamo solo all’Atalanta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.