Guinness Marathon, terza edizione alla Scandone

NAPOLI – Grande successo alla piscina Scandone per l’evento denominato “ Guinness Marathon Chlidren Swim for Children “, terza edizione, organizzato dall’associazione “ Accendiamo una Stella for you “ e dalla società Eventualmente Eventi & Comunicazione, preludio alla Capri Napoli Marathon, in programma il 6 settembre come finale della Coppa del Mondo. Circa 500 ragazzi sono scesi in vasca, oltre miRotunno, e Sanchez alla Manifestazione sportivale vasche.

Un continuo alternarsi di scuole e scuole di nuoto, che hanno dato vita ad una mattinata di solidarietà, di sport, di aggregazione. Entrambi gli obiettivi sono stati centrati sia quello solidale con la costituzione di n. 4 borse di studio di nuoto( raddoppiate rispetto alla precedente edizione), sia quello sportivo per il quale sono state stimate circa mille vasche afronte delle 720 previste per il conseguimento del guinness. La manifestazione è stata aperta con l’ingresso in vasca di Amaurys Perez , Andrea Scotti Galletta, e Giacomo Saviano in rappresentanza dell’Acquachiara Carpisa Yamamay. Presente anche Domenico Mattiello. In vasca si è visto pure l’ex campione di boxe, Elio Cotena Invece da Made in Sud , Mino Abbacuccio con l’inseparabile TiTì, ha fatto foto e autografi ai tanti fan presenti in piscina . Altro amico importante sempre presente alle iniziative dell’associazione, è l’attore Mario Porfito, che ha constatato come negli anni, la manifestazione sia cresciuta per numero di adesioni di scuole.

Contenti per la riuscita dell’evento, la presidente dell’associazione Accendiamo una Stella for you, Maria Rotunno ed il presidente del comitato organizzatore della Capri Napoli Martahon, Luciano Cotena. Presenti all’evento anche il presidente della X Municipalità, Giorgio de Francesco, la vicepresidente Commissione Sanità del Consiglio Regionale, Angela Cortese, l’assessore alle politiche giovanili del Comune di Napoli, Alessandra Clemente. Ad animare la mattinata ci ha pensato Diego Sanchez, che ha anche letto il messaggio del Sindaco Luigi de Magistris. Un ringraziamento speciale alle scuole che pur non partecipando alla maratona natatoria, hanno aderito alla progettualità solidale con grande numero di iscrizioni, ed ai tecnici che sono stati in vasca a supportare i minori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.