Giocattoli pericolosi, sequestri a Gianturco

NAPOLI – Numerosi giochi sequestrati nella zona di Gianturco in due negozi gestiti da cittadini cinesi, pelouche, giocattoli e materiale elettronico per un totale di circa 500 pezzi posti in vendita in occasione della festività della Befana.

Giocattoli sequestrati
Giocattoli sequestrati

In via Foria Le Forze dell’Ordine hanno sorpreso due minori di 12 e 15 anni intenti a vendere calze per la Befana su una bancarella improvvisata.
Il materiale, consistente in circa 50 calze, è stato posto in sequestro ed i due ragazzini, sono stati identificati e affidati ai genitori i quali, informati dei fatti, sono stati diffidati ad osservare una maggiore vigilanza sui propri figli.
Sono tuttora in corso gli accertamenti per appurare se i minori siano stati indotti proprio dai genitori nell’attività illecita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.