Alleggerivano posizioni, indagati dipendenti Equitalia

NAPOLI – I carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli stanno notificando un misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, emessa dal gip partenopeo, nei confronti di 10 indagati, tra cui 5 dipendenti Equitalia Sud S.p.A. e due addetti alla vigilanza della stessa societa’.

EquitaliaI reati contestati a vario titolo sono associazione per delinquere finalizzata alla corruzione, abuso d’ufficio, rivelazione e utilizzazione di segreti d’ufficio, falso e truffa ai danni di Equitalia. La banda ‘interveniva’ a pagamento per cambiare situazioni debitorie, forzando o falsificando totalmente procedure per arrivare a ridurre il dovuto, applicando una sorta di tariffario in base al tipo di illecito da compiere, da qualche migliaio di euro per pratiche importanti a qualche decina di euro per l’acquisizione di visure riservate attraverso accessi agli archivi informatici aziendali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.