Farmaci rubati sul mercato, nove arresti

ROMA – Nove misure cautelari sono state eseguite dalle Fiamme gialle di Fiumicino e dal Nucleo di Polizia Tributaria di Napoli che hanno sgominato un’organizzazione criminale che rivendeva farmaci rubati nelle province di Napoli, Caserta e Genova. In manette anche una nota farmacista napoletana.

farmaciNel giugno 2014 le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Roma sequestrarono un ingente quantitativo di farmaci rubati ed arrestarono un primo farmacista della provincia di Salerno, tutt’ora sottoposto a misura cautelare. Le successive indagini hanno consentito, nel marzo 2015, di individuare tutti i responsabili dell’attività criminosa, delineare il loro ruolo ed eseguire un primo provvedimento cautelare nei loro confronti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.