Emmanuela Florino di CasaPound spara a zero contro la mamma di Ciro Esposito: “lucra sul figlio”.

NAPOLI – La prima denuncia l’ha fatta partire il collettivo antifascista Versus raccontando che “Emmanuela Florino,la figlia del senatore Florino (MSI),ha accusato la signora Antonella,la mamma di Ciro Esposito assassinato da un fascista con protezioni politiche che vanno dalla Meloni ad Alemanno,presenterà il suo libro sulla vita del figlio per lucrare sulla sua dolorosa perdita”.
post della florino (1)Gli ascoltatori della radiazza condotta da Gianni Simioli e con Francesco Emilio Borrelli appresa la notizia si sono subito scatenati contro queste dichiarazioni fatte dalla Florino esponente di primo piano di CasaPound e pubblicate su fb: “Con tutto il rispetto per la memoria di Ciro. Vedete…. sono queste le cose che mi fanno venire il voltastomaco. Un libro per lucrare sulla morte del figlio. Indefinibile. Che gente”.
“In realtà – raccontano Borrelli e Simioli – dopo la pioggia di critiche che sono arrivate da tutte le parti visto che Antonella Leardi la mamma di Ciro Esposito ha sempre avuto parole d’amore per tutti e mai di odio e di certo porta avanti una immagine positiva di Napoli e non sta lucrando su questa perdita drammatica e dolorosissima la Florino ha rimosso il commento ma questo non ha evitato che la polemica continuasse visto che in tanti l’avevano conservato facendolo circolare”.
In molti hanno anche evidenziato che la figlia dell’ex senatore dell’Msi e poi A.n. non è titolata a giudicare visto che è stata arrestata assieme ad altri nel 2011 per serie di episodi tra i quali alcuni pestaggi ai danni di giovani di sinistra nonche’ l’accoltellamento, avvenuto durante la campagna per le ultime amministrative, davanti alla facolta’ di Lettere della Federico II. Secondo gli inquirenti, gli indagati – piu’ numerosi dei dieci destinatari delle ordinanze – disponevano di coltelli e rudimentali ordigni esplosivi e alcuni di loro giravano armati durante le manifestazioni, quasi sempre non autorizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.