Elezioni Città Metropolitana, Passariello: “Serve una lista unitaria”

NAPOLI – “Sono convinto che un eventuale lista unica che possa aggregare e riunire le forze di centrodestra per le elezioni alla città metropolitana, possa rappresentare un elemento nuovo di riflessione comune nel centro destra”. Così il consigliere regionale campano di FdI-An , Luciano Passariello, lancia la proposta di costituire una lista unica di centro destra per le elezioni della Città metropolitana di Napoli. Si preparano dunque i partiti per il 9 ottobre, data fissata per le elezioni indirette alla Città Metropolitana.

luciano-passarielloL’idea è quella di creare un fronte unico e rafforzare un’opposizione nei confronti del sindaco di Napoli e della Città metropolitana, Luigi de Magistris. In attesa della riunione di partito, non sembrano sposare io progetto gli esponenti di Forza Italia: “In questa fase sarebbe un errore – ha tuonato Severino Nappi, responsabile Nazionale Politiche per il Sud di Forza Italia e Vicecoordinatore Forza Italia Campania con delega alle amministrazioni locali. – sarebbe solo un insieme di individualità. Va costruito un progetto, anzi, dal punto di vista del modello elettorale non alcun significato”. Differente la posizione di Marco Nonno, consigliere comunale eletto con Prima Napoli di Gianni Lettieri, candidato a sindaco e battuto al ballottaggio da de Magistris, che sta lavorando ad una lista per il Consiglio di piazza Matteotti, ma che ha lanciato un appello alla parlamentare e consigliera comunale di FI, Mara Carfagna: “Sarebbe interessante creare un progetto, unire gli interessi di tutti e costituire un laboratorio politico del centrodestra così da creare un modello a livello nazionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.