Elena Coccia contro la cittadinanza a Maradona, “Mi chiamano radical chic? Me ne fotte”

NAPOLI – E’ la dichiarazione rilasciata sui social da Elena Coccia, Consigliera del Comune di Napoli, riguardo all’attribuzione della cittadinanza onoraria a Maradona.

Elena Coccia in Consiglio Comunale a Napoli “Non vado molto sui social,  – si legge nel post di Coccia su fb – ma mi dicono che vengo attaccata per aver votato contro la cittadinanza onoraria a Maradona. Mi attacchino pure, e mi chiamino pure radical chic. Me ne fotte! Sono orgogliosa del mio gesto”. Numerosi gli apprezzamenti ma anche le critiche alla “presa di posizione” contro il campione del calcio napoletano. “Alcuni di noi – continua Elena Coccia  – hanno il vizio della memoria, e questo vizio ci porta a riflettere”. Poi la conclusione: “La discussione è andata troppo avanti, – conclude –  mentre LSU e rappresentanti del movimento per il reddito minimo aspettano”, un esortazione dunque ad occuparsi di questioni politiche imminenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.