Eicma, la kermesse delle due ruote conclude in positivo

MILANO (di Vittorio Ferreri) – L’EICMA, l’esposizione mondiale del motociclismo, giunta alla 73ma edizione, ha chiuso la manifestazione ( 19-22 Novembre 2015 ) ottenendo un risultato più che positivo. La kermesse ospitata nei padiglioni della fiera di Milano-Rho ha presentato tutte le novità delle due ruote , moto e scooter per tutti i desiderata disegnate per ammaliare e fornire una finestra sulle novità 2016.

I prodotti innovativi, densi di contenuti , protesi al classico di ispirazione vintage hanno fatto da padroni; la Guzzi per festeggiare i 95 anni di storia, nel segno della tradizione, ha presentato la V7 Stornello e la V9 da 859 cmc; la Ducati, a gran richiesta, la Scrambler Sixty Two “ la nonna rinnovata “ ; Harley-Davidson che ha sempre esercitato un gran fascino sulle biker ha disegnato e costruito una moto per le sfide urbane: la 883 Iron; la Yamaha con la XSR900, in omaggio al passato con tecnologie moderne e stile retrò ha non poco emozionato; la BMW R Ninet scrambler con ruote a raggi e gomme off-road, un’inedita scrambler legata al passato; la Triumph che con la Bonneville nel 2000 ha appagato il sogno proibito dei giovani ha presentato la Thruxton R1200.

ducati_eicma_2012_6Le moto sportive e crossover quest’anno hanno catturato come al solito l’attenzione dei visitatori, sempre alla ricerca di emozioni per i modelli sofisticati, ad alte prestazioni. Passeggiando per gli stand le novità sono state messe ben in mostra dalle Aziende, ed abbiamo ammirato le superbike: Kawasaki Ninja ZX-10R ; Honda RCV 213 –S ; Ducati Panigale 959; KTM 1290 Super Duker SE. Altro segmento, sempre in fermento, è stato quello degli scooters; la Piaggio ha presentato il nuovo Liberty IGET 50-125-150 ;il Medley 125-150; la vespa 70 nella versione Primavera-GTS-PX; la Honda City adventure; la Kimco X Town 300. Inoltre fantastiche ed interessanti bici sia nelle forme che nelle innovazioni , hanno occupato ampio spazio all’Eicma. A fare cornice alla manifestazione sono state le discussioni concitate, tra schieramenti opposti, del pubblico, tema l’epilogo della MOTOGP 2015 tra Valentino Rossi e Marc Marquez. Tutti o quasi hanno condiviso il premio assegnato alla Ducati in quanto la XDiavel è stata eletta la moto più bella di Eicma 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.