Depuratore di cuma. Verdi: “Vogliamo acqua pulita in Campania”

NAPOLI (Cuma) – “Abbiamo organizzato giovedì mattina un flash-mob fuori al depuratore di Cuma – dichiarano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il presidente provinciale Carlo Ceparano – per chiedere alle istituzioni di intervenire in modo determinato per risolvere il problema atavico della depurazione delle acque campane.

Il depuratore di Cuma (foto di Andrea Baldo) ©2010 RIPRODUZIONE VIETATA

Fino ad oggi la gestione dell’ Hydrogest è stata a nostro avviso un fallimento totale. Stamane abbiamo parlato con l’ amministratore della società Beccati e abbiamo chiesto di poter effettuare un sopralluogo all’ interno della struttura di Cuma dove ci ha assicurato stanno svolgendo significativi interventi per aumentare la apacità dell’ impianto”. Stamane non è pervenuta nessuna nuova segnalazione ai Verdi su malesseri di cittadini dovuti alla mucillagine che da giorni è presente nel Golfo di Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.