Da Sel al Prc nasce l’alleanza di sinistra: “Nino Daniele è il nostro candidato”

NAPOLI – ll lavoro, le posizioni, le proposte programmatiche che in questi mesi come forze civiche e di sinistra abbiamo messo in campo, insieme con
quelle di altre esperienze, rappresentano oggi un patrimonio per quanti vogliono mandare a casa Caldoro.

Nino DanieleSiamo critici per il modo con cui è stata condotta l’opposizione in questi anni ed esterefatti per il teatrino delle primarie messo in piedi dal Pd; lo dimostrano le stesse prese di posizione di esponenti autorevoli di quel partito e il ritiro dalla competizione di qualche candidato.

Abbiamo praticato e percorso un progetto autonomo e per questo scegliamo di costruire una coalizione aperta che si ponga il tema di raccogliere le esperienze che sono maturate nei territori, nei luoghi di lavoro, tra i giovani, nel mondo del volontariato e dell’associazionismo, nelle forze sindacali, tra le realtà democratiche e i cittadini.

Abbiamo ragionato in modo aperto del profilo che meglio potrebbero guidare questa coalizione che si propone come una coalizione di
cambiamento e di governo per Costruire la nuova Campania: in primo luogo sui temi della legalità, del lavoro, delle politiche industriali, dei beni comuni, dell’ambiente, della sanità, dei trasporti, in sintesi, della buona amministrazione.

Si è aperta una nuova fase: con le autonome dichiarazioni del Sindaco di queste ore che vanno nella direzione di non coinvolgere l’istituzione comunale nella disputa elettorale e con le dichiarazioni di consenso, che si sono manifestate su uno dei nomi in discussione, quello di Nino Daniele, si sono creati spazi e possibilità per aggregare forze e consensi ancora più ampi.

L’esperienza e il progetto percorso hanno l’ambizione e la potenzialità di aprire una nuova stagione ed è per questo che rivolgiamo l’appello a tutti e a tutte ad impegnarsi per allargare ulteriormente questo spazio nuovo e chiediamo allo stesso Nino Daniele di dare la sua disponibilità e di lavorare insieme con noi per continuare questa ricerca ampia, al di là dei ruoli che si
ricopriranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.