Coronavirus, un’emergenza non chiara


di Vittorio Ferreri

E’ sconcertante ed insieme avvilente che in una situazione in Italia e nel mondo così tragica il “centro destra”, nelle persone dei loro leaders, continuamente attacca a prescindere, sempre e per tutto, il governo con atteggiamento disfattista, accusatore e denigratorio. Il Presidente della Repubblica ha reiterate volte invitato tutti ad abbassare i toni ed a collaborare seriamente e responsabilmente per salvaguardare la salute degli Italiani tutti, indipendentemente dalle appartenenze partitiche che in questo frangente, non dovrebbero contare nulla, men che meno per i rappresentanti, tutti purtroppo, del popolo. Matteo Salvini non si occupa di altro di screditare e di accusare di incapacità e di incompetenza il governo, in perenne campagna elettorale, unica cosa che davvero gli interessa, con atteggiamento denigratorio, oppositivo ed irrazionale, dato il   momento  così difficile e preoccupante per tutti gli Italiani. Giorgia Meloni , da leader illuminata,

si esprime solo per accusare di inefficienza, di incapacità e di caos calmo gli esponenti tutti del Governo, disapprovando qualunque atto governativo e dando finanche del CRIMINALE al Presidente del Consiglio. Silvio Berlusconi “collabora“ dichiarandosi, da imprenditore saggio e sapiente, in grado di decidere prontamente il da farsi, nonostante non abbia fatto mirabilie, anzi , durante il suo governo. Che avvilimento questa classe politica, tutto fa meno che mettere in essere un impegno responsabile, costruttivo ed auspicabile per agire TUTTI INSIEME al meglio ed attivamente per stabilire un piano nazionale contro la pandemia e la conseguente terribile crisi economica che ha colpito e continua a colpire gran parte della popolazione. Povera Italia non ti meriti politici ed amministratori così sconfortanti e deludenti. Vale inoltre la pena di ricordare che se è vero che la Sanità pubblica ha enormi difficoltà,  non è certo imputabile all’attuale governo che ha trovato  una situazione a dir poco catastrofica nel pubblico per i tagli terribili e sbagliati dei precedenti governi, di cui facevano parte i leaders dell’attuale opposizione, che hanno favorito la Sanità privata concedendo finanziamenti incomprensibili impoverendo notevolmente il settore ospedaliero pubblico e la ricerca. Chi è causa di tanto irresponsabile sfacelo ?

One thought on “Coronavirus, un’emergenza non chiara

  • 5 Aprile 2020 in 20:04
    Permalink

    L’articolo veritiero. Purtroppo alcuni politici dovrebbero non essere tali, altri sbagliano ma in realtà la situazione è anomala e tragica…secondo me ora non si deve far polemica..ma fare e prendere solo decisioni per il paese…la prima è quella di pensare al futuro economico senza Europa…non esiste l’Europa. Buona serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.