Controlli per 40mila euro in zone movide

NAPOLI – Ventisette giovani denunciati per  guida senza patente, piu’ di 20 scooter sequestrati per circolazione  senza casco e ben 49 veicoli sequestrati per circolazione senza assicurazione: durante il fine settimana i carabinieri della compagnia centro con i colleghi del nucleo radiomobile di Napoli hanno eseguito un servizio nella zona centrale della città’ interessata dalla ”movida” del fine settimana, elevando, tra l’altro, nel complesso  sanzioni per oltre 40mila euro.

movida-napoli

L’interesse particolare e’ stato rivolto alla circolazione stradale, molto intensa in tarda serata, con varie violazioni al codice della strada, tra cui, come accennato, ben 27 casi di persone che circolavano su auto o moto senza aver mai conseguito la patente, 21 casi di circolazione in sella a moto con guidatore che non indossava il casco protettivo con il fermo amministrativo dei mezzi a due ruote e ben 49 casi di circolazione senza assicurazione obbligatoria che hanno portato al sequestro amministrativo di altrettanti automezzi.

Nelle zone tra via Chiaia, piazza Vittoria, piazza Plebiscito e via Toledo 8 persone che esercitavano abusivamente l’attività’ di parcheggiatore o guardamacchine sono stati scoperti in attivita’, identificati, multati e fatti allontanare. In totale sono state irrogate sanzioni amministrative per oltre 40mila euro, 26 carte di circolazioni e 15 patenti ritirate per varie violazioni al codice della strada. I controlli hanno interessato anche i consumatori di stupefacenti e 6 giovani sono stati segnalati alla prefettura in quanto trovati in possesso, in distinti casi, di marijuana e hashish per uso personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.