Concluso a Caserta il congresso regionale del PRC, eletto il nuovo Segretario

NAPOLI – Si è concluso ieri sera a Caserta il congresso regionale di Rifondazione Comunista ed alla fine dei lavori è stato eletto segretario, con circa l’80% dei consensi, Antonio D’Alessandro; 55 anni, lavoratore di Poste Italiane che già in passato aveva ricoperto nel Prc importanti incarichi di direzione.

Antonio D'Alessandro“Lavoro, salario universale di cittadinanza, sviluppo dei servizi pubblici locali, sanità pubblica di qualità, difesa e valorizzazione dei beni comuni, bonifica e tutela dell’ambiente, costituiscono per noi una griglia di priorità sulle quali mettersi a lavoro” dichiara a caldo il neoeletto segretario regionale del PRC; che conclude “ci impegneremo da subito, dunque, per costruire una coalizione di forze politiche e sociali che si pongano strategicamente in alternativa alle politiche di austerità del governo Renzi, politiche che in regione Campania, nell’assenza colpevole di una vera opposizione da parte del PD, l’esecutivo guidato dal governatore Caldoro ha già abbondantemente praticato durante tutta la legislatura.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.