Centro direzionale a Napoli, simbolo di degrado

NAPOLI – “Il Centro Direzionale – spiegano Gianni Simioli della radiazza e l’ ecorottamtore Francesco Emilio Borrelli – è uno dei simboli del degrado napoletano.

Centro direzionaleUn posto dove dopo le 20 di sera scatta sempre il coprifuoco. Dove si può trovare ogni tipo di prostituzione da quella femminile, a quella maschile fino ai bambini. I sottopassi ed i garage poi sono sempre pieni di rifiuti. Le scale mobili non hanno mai funzionato. Ci sono sempre allagamenti sospetti e si teme per la tenuta statica dell’ area. Per questo ne parleremo nella puntata di lunedì prossimo della radiazza”.

Messaggi – Contatti – Calendario – Opzioni – PEC webmail – Logout

Copyright © 2013 – Aruba S.p.A. – tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.