Casapound, il questore vieta il corteo

NAPOLI – Il questore di Napoli Luigi Merolla ha vietato il corteo previsto per sabato prossimo dai militanti di destra di CasaPound Italia, autorizzando solo un presidio in piazza Carlo III. La manifestazione e’ stata vietata per motivi di ordine pubblico, in riferimento ai gravi incidenti avvenuti lo scorso 10 ottobre nei pressi dell’universita’ quando militanti dei centri sociali aggredirono i giovani di Cpi. Merolla ha vietato anche la contromanifestazione annunciata dai centro sociali, che avevano previsto di partire da piazza Cavour, ovvero lo stesso luogo dove, alla stessa ora, si sarebbe concluso il corteo dei militanti di destra. Il questore di Napoli ha stabilito che i centri sociali, se vorranno, potranno manifestare con un presidio in piazza del Gesu’, zona molto piu’ distante da piazza Carlo III rispetto a piazza Cavour. In ogni caso e’ prevedibile che sabato prossimo la tensione nel centro di Napoli sara’ molto alta e a rischio “contatti” tra le due fazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.