Casa, mutui, bonus, l’impatto del virus

Mercato un po’ in discesa, compravendite in netto calo ma con possibilità di recupero, affitti in una situazione fluida per gli spostamenti dal settore turistico – Airbnb a quelli abitativi normali. Il dopo coronavirus dell’immobiliare è tutto da scrivere ma alcune indicazioni si possono già dare, a partire dalla riapertura delle agenzie immobiliari con precauzioni sanitarie alla vita in condominio. Il quadro di tutte le regole da sfruttare e delle dovute cautele nella gestione quotidiana del bene immobile viene offerto dal focus “Coronavirus  -Casa, mutui, bonus, l’impatto del virus”, che sarà in edicola con Il Sole 24 Ore mercoledì 13 maggio a 0,50 € oltre al prezzo del quotidiano.

Le famiglie possono beneficiare di qualche proroga per le rate dei mutui casa. Ma sarà la  ripresa dei cantieri a segnare questo periodo, perché i promessi incentivi fiscali per ristrutturare le facciate e, soprattutto, riqualificare l’immobile dal punto di vista energetico potrebbero tornare a movimentare il mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.