Camorra, preso latitante del clan Vanella Grassi

NAPOLI – In pieno centro a Cuneo è stato catturato il latitante 24enne Ciro Castiello, ritenuto affiliato di spicco del gruppo camorristico della Vanella Grassi, attivo per il controllo degli affari illeciti e il traffico e lo spaccio di droga nei quartieri Secondigliano, Scampia e San Pietro a Patierno del capoluogo campano.

Latitante, arrestoI carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli, in collaborazione con i colleghi di Cuneo, hanno arrestato l’uomo ricercato per un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli, su richiesta della locale Dda, per associazione di tipo mafioso e omicidio.

Castiello si era allontanato da Secondigliano perché temeva di essere ucciso dai suoi stessi ex amici. Gli inquirenti ritengono Castiello uno dei promotori del gruppo che si è fronteggiato con gli scissionisti di Scampia per il controllo delle piazze dello spaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.