Controllo al Campo Rom, “Controlli a tutela degli abitanti dell’area”

NAPOLI – E’ iniziata un’operazione congiunta della Polizia Locale di Napoli con i Carabinieri Napoli–Vomero presso il campo Rom situato in Via Cupa Perillo a Scampia.

Un’ampia attività di controllo in uno dei più grandi campi ROM della città che ha portato al sequestro di trenta autovetture di dubbia provenienza, all’abbattimento di alcune costruzioni abusive e alla rimozione di decine di carcasse di veicoli abbandonati in loco bonificando, anche grazie all’ausilio del personale Asia e Arpac, vaste aree adibite a discariche a cielo aperto, a tutela degli stessi occupanti dell’area.

Con l’intervento del personale dell’ENEL, dell’ABC e dei Vigili del Fuoco sono stati riscontrati e rimossi furti di energia elettrica e di acqua potabile.

Nei prossimi giorni, così come richiesto dalla Procura della Repubblica, sono previste ulteriori attività di controllo presso altre aree occupate abusivamente del capoluogo campano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.