AstraDoc 2016, un viaggio nel cinema del reale

NAPOLI – La rassegna ASTRADOC 2016 – viaggio nel cinema del reale, organizzata da Arci Movie, Parallelo 41 Produzioni, Coinor e Università degli Studi di Napoli Federico II, con il patrocinio del Comune di Napoli, venerdì 18 marzo 2016, ore 21 al cinema Astra in via Mezzocannone 109, propone la visione del film Singing in Exile. La serata è in collaborazione con il Consolato Generale di Francia a Napoli, l’Istituto Francese Grenoble, Faito Doc Festival e Festival Ethnos.

SaranCinema Astrano presenti in sala i registi italo- belgi, Nathalie Rossetti e Turi Finocchiaro (direttori artistici del Faito Doc Festival), e i due protagonisti del film, Aram e Virginia Kerovpyan.
Ad introdurre la proiezione del film, la visione del cortometraggio “Stay” di Giovanni Sorrentino realizzato nel 1° Atelier di cinema del reale 2014/15 del progetto FILMaP realizzato da Arci Movie con il sostegno della Fondazione con il Sud.

Inoltre, il 19 marzo 2016 dalle 10.00 alle 18.00, i due protagonisti franco-armeni di SINGING IN EXILE (Canti in Esilio) terranno un laboratorio dedicato al Canto Liturgico Armeno presso l’Istituto Francese di Napoli Grenoble.(Info virginia@kerovpyan.net e info@arcimovie.it).

.
Singing in Exile testimonia la turbolenta storia della diaspora armena del ventesimo secolo in seguito alla quale gli Armeni si dispersero in tutto il mondo.
Il documentario si concentra sui due protagonisti: Aram Kerovpyan, maestro cantante nella cattedrale armena di Parigi, e sua moglie Virginia che pratica il canto tradizionale monodico. I due sono accompagnati, durante il viaggio dal regista Jaroslaw Fret e dagli attori dal Teatro ZAR a Wroclaw, che hanno studiato la storia e la tradizione musicale armena per molti anni. Sradicati, tagliati fuori dalla propria cultura e dalla storia, i protagonisti tentano di salvare dall’oblio i canti liturgici armeni tradizionali.

Singing in Exile, selezionato in molti festival, ha vinto il World Première:’Visions du Réel’ Nyon'(Grand angle) aprile ’15, vincitore anche del Festival ‘Planête Honnête’ – French Premiere a settembre ’15 e del Best artistical Film a NURT (Kielce, Polonia) a dicembre ’15.

Astradoc 2016 – viaggio nel cinema del reale permette a tutti di godere del cinema vero, indipendente, d’autore che oggi, più di qualunque altro genere, racconta la vita. La rassegna nella sua seconda parte, è ricca di collaborazioni e ospiti nazionali e internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.