Alessandra Tumolillo in concerto, connubio tra energia e musica

Voce calda e sensuale, capelli oro e uno sguardo accattivante: Alessandra Tumolillo è nata a ritmo di musica. Con papà violinista polistrumentista (che ha suonato con Pino Daniele e Paola Turci, tra gli altri), e mamma pianista cresce pizzicando le corde della sua chitarra.

Fin da piccola viene notata da Peppe Barra, l’attore e musicista romano non ha mai nascosto di volerla nella cantata dei pastori per la canzone “Quando nascette Ninno”. L’energia  di un suono appassionato capace di manifestare determinazione e professionalità non può passare inosservato nemmeno sui social.

Figlia degli anni 2000, mostra destrezza e sentimento facendosi consocere con la cover di “E cerca ‘e me capì” che piace subito al pubblico del web. Attualemente, e’ iscritta al Conservatorio di Napoli nella classe di chitarra jazz. L’anno scorso un suo brano è stato scelto dal regista Alessandro Siani per il suo film dopo aver preso aprte The Voice of Italy. 

Nei suoi progetti futuri ci sono gli States, dove poter studiare musica a Boston, a Berklee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.