Abitazione, in piazza per il diritto alla casa

Manifestazione per il diritto alla casa (foto di Ugo Di Fenza)

NAPOLI  – I manifestanti presenti protestano per il diritto alla casa a seguito dell’esecuzione di demolizione di 70000 prime ed uniche case in corso, per la mancanza di adeguati strumenti urbanistici e riferimenti normativi. I manifestanti chiedono una risorsa abitativa, perchè costretti a seguito dell’avvenuta demolizione, a dimorare per strada. Portano all’attenzione delle Istituzioni l’importantissima questione affinchè possano attivarsi nella direzione di una rivisitazione dei piani urbanistici, della reale sussistenza dei vincoli di inedificabilità e permettere uno sviluppo dell’urbanistica nel segno della legalità e nel pieno rispetto dell’ ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.