Capri, in scena Axel Munthe a Villa San Michele

L'attore Antonio Villani

NAPOLI (Capri) – Nella splendida Villa San Michele, ad Anacapri, nell’ambito della rassegna Rintocchi Teatrali, organizzata dal Comune di Anacapri, sarà ospitato venerdì prossimo lo spettacolo San Michele: un sogno che si avvera, tratto dalle più affascinanti pagine del famoso libro scritto dal medico Axel Munthe La storia di San Michele. Saranno in scena Antonio Villani, attore dall’esperienza internazionale, diplomato all’Accademia Teatrale di San Pietroburgo e Alessandra Giuntini, performer dotata di una grande presenza scenica, diretti dal regista russo Alexander Nordstrom. Insieme presteranno il volto allo scrittore svedese e ad alcune figure femminili importanti nella sua vita, in una messa in scena itinerante in cui allo spettatore sembrerà di rivivere gli anni in cui l’attuale museo, era la dimora di Munthe e ospitava personaggi straordinari, provenienti da ogni parte del mondo.

Lo spettacolo ha come temi principali l’amore, nel senso più disinteressato e puro, e i sogni che, se non vengono mai abbandonati, ottengono la loro piena realizzazione.

Durante la performance ci sarà spazio anche per un momento musicale dedicato a Schubert, uno dei compositori più amati dal fondadore di Villa San Michele, di cui saranno protagonisti il pianista israeliano Michail Goldstein e il soprano russo Sofia Volcova.

L’ingresso allo spettacolo è gratuito. Per il numero limitato di partecipanti si consiglia di prenotare la propria adesione, telefonando al numero 081.8371401

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.