Lavoro: Mc Donald’s, precari e sindacato in piazza a Napoli

NAPOLI – Almeno per oggi, il Mc Donald’s di piazza Municipio, a Napoli, resterà’ chiuso. In 33 su 39 gli ormai ex dipendenti hanno gia’ ricevuto la lettera di licenziamento, decisa dalla Napoli Futura, societa’ che gestisce tra Napoli e provincia sei ristoranti per conto della Mc Donald’s Italia. 

Scontri fuori Mc Donald's
Scontri fuori Mc Donald’s

Accanto a loro i sindacati, in maniera unitaria e, riconoscono gli stessi lavoratori, anche la Regione Campania, che, attraverso l’Assessorato al Lavoro, si e’ detta disposta, fin dall’inizio, a sedersi a un tavolo con azienda e dipendenti per scongiurare la perdita dei livelli occupazionali. Il nodo dei ristoranti di Napoli e provincia e’ stato portato all’attenzione del ministero del Lavoro, come racconta Anna rea, segretario generale della Uil Campania. ”Questa e’ una vicenda grave, anche se non ha i numeri delle grandi vertenze – conclude – Non escludiamo di coinvolgere anche il presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.