San Giovanni a Teduccio, degrado tra le pensiline dell’autobus

NAPOLI – San Giovanni a Teduccio. Attendendo il bus, insieme ad altri viaggiatori, e non solo. E’ tanto il degrado, topi e spazzatura ovunque. La denuncia del Movimento cinque stelle. I ratti sono di misure considerevoli che si nascondono nelle buche dietro la pensilina, fanno capolino tra i rifiuti indifferenziati o, ancora, tra il verde ormai cresciuto a dismisura. Dopo l’ennesima segnalazione alle Istituzioni da parte dei cittadini, che nessuno ha preso in considerazione, gli attivisti del Movimento 5 Stelle Napoli – VI Municipalità si sono recati sul luogo in questione per osservare la situazione da vicino e denunciarne le condizioni.

La pensilina dell’ANM è infatti circondata da una piccola area verde, interamente ricoperta da rifiuti casalinghi ma basterebbe poco per mantenere le due aiuole pulite: non depositare rifiuti dovrebbe essere la prima regola, ma anche portarli via quotidianamente da chi di dovere, per non arrivare alla situazione attuale, potrebbe essere una buona soluzione al problema. In tal modo i giardinieri impiegherebbero tempi limitatissimi per tagliare l’erba e basterebbe un semplice diserbante per aiutare anche a tenere lontani i roditori. E così anche la povera pensilina – senza più rifiuti, erbacce e fameliche bestiole – potrebbe assolvere il compito per il quale è stata pensata: dare riparo ai viaggiatori in attesa dei mezzi di trasporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.