“Percorsi di Cinema”, il secondo appuntamento

NAPOLISecondo appuntamento del l’ VIII edizione della rassegna “Percorsi di Cinema”–  a cura dell’ANAC in collaborazione con la Casa del Cinema – con la proiezione del film “La Rieducazione”, primo lungometraggio del collettivo Amanda Flor, già approdato con successo alla 21ma Settimana Internazionale della Critica al Festival di Venezia.

“La Rieducazione”  diretto dai giovanissimi componenti del collettivo – Davide Alfonsi, Alessandro Fusto, Daniele Guerrini, Denis Malagnino   – , è stato realizzato con un budget di 500 euro ed  affronta un tema molto attuale: la fatica di trovare un lavoro nel nostro Paese, le frustrazioni, i problemi, gli ostacoli quotidiani delle professioni “atipiche” cioè, nella maggior parte dei casi, precarie.
“La Rieducazione”  è la prima parte di una trilogia in bianco e nero, “Il ciclo dei finti’ con il quale il collettivo Amanda Flor si propone di raccontare, con una buona dose d’ironia, gli aspetti più ambigui della nostra società.  

Questo film  – protagonista della 2° giornata di ‘Percorsi di Cinema’ – si inserisce in un contesto di promozione  e divulgazione del cinema indipendente italiano , in piena condivisione del progetto IndiCinema.

Dopo la proiezione seguirà il dibattito condotto dal regista/ autore Emanuele Cerquiglini Cerman con gli autori,  che permetterà di mettere in luce le particolarità del film, concentrandosi sul percorso “dall’idea al film”  e della metodologia che ne ha permesso la realizzazione con un budget così ridotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.